Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

A+ A- T+ T-

The Circle: l'essenza del club e molto di più

Scritto da 
0
|| || ||
Ha aperto i battenti nel 2018, affermandosi da subito come un punto di riferimento.
The Circle è stato pensato e realizzato dal deus ex machina Andrea Brughini, che si è saputo circondare di uno staff di professionisti appassionati. Su tutti Ricky L, leggenda della consolle, producer dalla cultura musicale sconfinata, che cura la direzione artistica del club. Un progetto giovane, che dopo poco più di un anno e mezzo di vita ha dovuto affrontare la sfida della pandemia. Andrea, cosa troverà chi tornerà a The Circle dopo questa lunga pausa forzata? Sarà un nuovo locale, con soluzioni per accontentare il pubblico tenendo ferme tutte le regole da rispettare. Per questo il nostro nuovo slogan è “safe and sound”: un gioco di parole per far capire che siamo in piena sicurezza, ma sempre con il nostro “sound”. Il cliente troverà una location unica, con 700mq di parco – suddiviso in tre zone – e 200 posti seduti. E abbiamo pensato anche alle famiglie con uno spazio dedicato ai bambini.

The Circle è molto più di un club: raccontaci i progetti in arrivo.
Abbiamo considerato gli ultimi quattro mesi di pausa come un periodo in cui dare spazio alla creatività. A giugno partiremo con due progetti. Il primo, realizzato in collaborazione con la scuola di musica Piano Solo, è un music camp per bambini dai 6 ai 10 anni patrocinato dal Comune di Perugia. La seconda novità è che apriremo il nostro parco a un progetto in collaborazione con Umbria Jazz, con la scuola di musica Piano Solo e con il coordinamento di Fabrizio “Fofo” Croce. Ultimo aspetto innovativo di questa nuova stagione, la grafica, fatta a mano da GooBee, artista e dj umbro, con un’immagine coloratissima, divertente, che trasmette serenità e soprattutto è unica.

Una ripartenza che passa necessariamente dalla musica: su questo Ricky L non ha dubbi.
Abbiamo l’opportunità di ritornare veramente all’essenza del club: la danza come esperienza originaria dell’uomo. Oggi possiamo recuperare l’essenza della club culture ricreando un contesto con una clientela fidelizzata, in cui il suono e le luci danno vita a una vera e propria esperienza e in cui, soprattutto, i dj sposano un disegno creativo e musicale. The Circle sarà un club meritocratico: chi propone qualcosa di interessante troverà sicuramente la porta aperta.

Puoi darci qualche anticipazione sulla programmazione e sui contenuti?
Quella in arrivo sarà un po’ un’estate di passaggio, per tornare al più presto a quello che per noi è il vero club. Verranno riproposti alcuni format consolidati e presenteremo nuove collaborazioni con realtà interessanti del territorio. Con due direttrici fondamentali: da un lato, l’immancabile spazio a dj e cultori che metteranno le proprie collezioni a disposizione dell’ascolto collettivo; dall’altro, un’attenzione costante alle potenzialità dei giovani talenti. È arrivato il momento di ritrovare dei punti di connessione con le nuove generazioni.



The Circle Club
Via F. Baracca / Perugia / T. 340 7282678
FB: The Circle CLUB
IG: thecircleclub_perugia
The Circle: l'essenza del club e molto di più
   
Pubblicato in Umbria
Altro in questa categoria: « Crudo