Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

x
A+ A- T+ T-

'Fili in Trama' mostra mercato del merletto e del ricamo

Scritto da 
0
'Fili in Trama' mostra mercato del merletto e del ricamo
La terza edizione di "Fili in trama" dal 29 al 30 agosto, a Panicale

Anche in questo 2015, la mostra mercato viene collocata nel suggestivo centro storico di Panicale, in forma itinerante. Per questa terza edizione i partecipanti saranno ben settanta espositori del territorio nazionale, ma anche di Paesi Europei quali Germania, Portogallo, Francia e Romania.

L'iniziativa nasce a Panicale, organizzata e finanziata dal Gal Trasimeno-Orvietano in collaborazione con la provincia di Perugia nell'ambito dell'Ecomuseo del Trasimeno. L'evento vuole promuovere il territorio attraverso le sue tradizioni che diventano eccellenze. Questo spaccato di artigianato artistico di qualità rappresenta, per questo piccolo borgo, una peculiarità tanto rara quanto preziosa, dove la tradizione incontra l'arte e la bellezza.

Uno stimolo importante per preservare questo patrimonio culturale e perché esso stesso possa essere un'occasione di crescita e sviluppo economico ed occupazionale. Proprio come Anita Belleschi Grifoni, l'ideatrice dell'Ars Panicalensis, fece nei primi anni del dopoguerra, quando la scuola diventò un laboratorio grazie al quale le donne del paese e delle campagne ricavavano un reddito che era un importante supporto all'economia della famiglia rurale dell'epoca. La Sor'Anita, come era conosciuta dai panicalesi, portò il ricamo su tulle nelle più ambite fiere nazionali e lavorò per molte case nobiliari fino ad arrivare ad essere apprezzata dalla famiglia reale.

Oggi, dopo un lavoro congiunto tra istituzioni ed associazioni durato anni, il ricamo su tulle continua a vivere sia nella versione tradizionale che nelle varie rivisitazioni in forme più innovative e continua ad essere un a produzione apprezzata e ricercata. L'iniziativa Fili In Trama, vuole essere motivo di scambio culturale con altre scuole nazionali ed internazionali, dibattito e confronto su presente e futuro, promozione del ricamo, ma anche del territorio.

Un evento all'insegna della tradizione, il 29 e il 30 agosto a Panicale.

 

'Fili in Trama' mostra mercato del merletto e del ricamo