Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

x
A+ A- T+ T-

Riparte il Festival del Giornalismo

Scritto da 
0
|| || ||

Dal 3 al 7 aprile una XIII edizione ricca di eventi imperdibili

Sempre più originale e imprevedibile partirà a Perugia mercoledì 3 aprile il Festival Internazionale di Giornalismo giunto oramai alla sua tredicesima edizione. 600 saranno gli speaker, il 49% donne, quasi 300 gli eventi che per cinque giorni animeranno le strade di Perugia. Presentazioni, tavole rotonde, interviste e serate teatrali, tutte rigorosamente a ingresso libero e in live streaming.

Quest’anno il Festival allargherà i suoi orizzonti verso un racconto che affronta sempre nuove sfide dalla democrazia in crisi, agli attacchi verso i giornalisti fino alle rivoluzioni digitali.



Tra gli argomenti dell’edizione 2019: disinformazione, cambiamento climatico, cyber guerra e disinformazione, intelligenza artificiale, ruolo delle tecnologie, crisi umanitarie e migrazioni, giornalismo investigativo, l’importanza della relazione di fiducia con i cittadini, fact-checking, data journalism, engagement, start-up, giornalismo investigativo transnazionale, diversità e inclusione per migliorare la qualità dei contenuti, i modelli di business: membership, abbonamenti, sostegno pubblico, filantropia, la libertà dei media sotto attacco.

Il Festival ha quest’anno ricevuto una donazione da parte di uno dei più importanti e stimati filantropi americani: Craig Newmark. La sua fondazione Craig Newmark Philanthropies è fra i principali sostenitori del Festival. 

È possibile seguire il festival su media.journalismfestival.com e su Youtube.

 

 

ALCUNI APPUNTAMENTI DA NON PERDERE

  • MERCOLEDÌ 3/04/2019 ORE 21-22.30 - presso Sala dei Notari

“La transessualità spiegata ai bambini (e non solo)” con Vladimir Luxuria - attivista e scrittice, Pasquale Quaranta - giornalista e attivista

  • GIOVEDÌ 4/04/2019 ORE 19-20 - presso Sala dei Notari

“Gipi oltre il disegno: cinema, satira, i corti per Propaganda live” con Gero Arnone - attore, Gipi - disegnatore e fumettista, Luca Valtorta - La Repubblica

  • VENERDÌ 5/04/2019 ORE 21-22 - presso Teatro Morlacchi 

“Incontro con Marco Travaglio” con Marco Travaglio direttore Il Fatto Quotidiano

  • SABATO 6/04/2019 ORE 11-12 - presso Teatro Morlacchi

“Incontro con Enrico Mentana” con Dino Amenduni -proforma, Enrico Mentana - direttore TgLA7

  • SABATO 6/04/2019 ORE 19-20 - presso Teatro Morlacchi

“Scavare fossati, nutrire coccodrilli. Zerocalcare fra stato dell’arte e stato dell’anima” con Oscar Glioti - giornalista e scrittore, Zerocalcare - fumettista

  • DOMENICA 7/04/2019 ORE18 -19 - presso Sala dei Notari, Palazzo dei Priori

“Niccolò Fabi A CASA LORO” con Nicola Berti - regista di documentari, Dante Carraro - direttore Medici con l’Africa CUAMM, Niccolò Fabi - cantautore, Laura Pertici - La Repubblica

  • DOMENICA 7/04/2019 ORE 20 – 21.30 - presso Teatro Morlacchi

“La gioventù che brucia con Mahmood: desideri, speranze e ricerca dei giovani d’oggi” con Mahmood intervistato da Luca Valtorta

 

PROGRAMMA: www.festivaldelgiornalismo.com/programme/2019

Riparte il Festival del Giornalismo