Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

x
A+ A- T+ T-

Servizi funerari online: la start-up di Raffaele Sollecito

Scritto da 
0
Servizi funerari online: la start-up di Raffaele Sollecito
Fiori, pulizia di lapidi e anche una sezione social
Memories, la start-up di Raffaele Sollecito, verrà presentata questa sera a Sanremo. Il giovane ingegnere informatico ha ideato l’applicazione mentre si trovava in carcere, accusato dell'omicidio di Meredith Kercher. Accusa dalla quale tuttavia è stato assolto in via definitiva dalla Cassazione lo scorso 27 marzo.

Una volta in libertà Sollecito ha partecipato a un concorso per start-up promosso dalla Regione Puglia, proprio lui è risultato il vincitore e come premio gli sono stati assegnati 66mila euro per realizzare la sua applicazione.

L'indirizzo web di riferimento è beonmemories.com e attraverso il portale si potrà chiedere di far pulire la lapide o di portare un mazzo di fiori sulla tomba dei proprio cari. Delle foto in alta risoluzione testimonieranno l’operazione eseguita e le immagini stesse potranno essere condivise online. Memories prevede infatti anche una sezione social che permetterà di pubblicare scatti, video o aneddoti che riguardano la persona scomparsa.

Servizi funerari online: la start-up di Raffaele Sollecito