Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

x
A+ A- T+ T-

We love the Beatles, rivivendo i mitici quattro di Liverpool con i Neri per caso

Scritto da 
0
|| || ||

Appuntamento venerdì 2 ottobre a Spoleto per la chiusura di La Voce della Terra

La Voce della Terra, manifestazione dedicata alla promozione culturale della Valnerina e dei suoi borghi, mette in scena il suo ultimo appuntamento. Nata per esaltare le iniziative culturali della comunità della Valnerina, con particolare attenzione nei riguardi dei borghi maggiormente colpiti dal terremoto, La Voce della Terra cerca di ampliare le proprie vedute su nuovi orizzonti di sviluppo responsabile, proponendo una maggiore qualità dell’offerta turistica integrata.



Per questa ragione, venerdì 2 ottobre alle ore 21.00 ad esibirsi saranno i Neri per Caso, gruppo vocal formato da Ciro, Gonzalo e Domenico Caravano, Mario Crescenzo, Massimo De Divitiis e Daniele Blaquier, protagonisti di numerose iniziative. Esorditi al festival di Sanremo nel ’94, il gruppo ha collaborato con svariati artisti italiani, tra cui Mango, Lucio Dalla, i Pooh, Claudio Baglioni, ma anche artisti di fama internazionale, come Alicia Keys, Dionne Warwick, Randy Crawford; collaborazioni nate sul ritmo della musica funky, jazz e R&B.

Per l’occasione il gruppo presenterà un progetto interamente dedicato ai Fab Four di Liverpool, intitolato appunto “We love the Beatles”, esibendosi al Teatro Nuovo “Gian Carlo Menotti” di Spoleto. I biglietti potranno essere acquistati online ma verranno messi in vendita anche al botteghino la sera stessa, due ore prima dello spettacolo. La presenza del pubblico è richiesta almeno trenta minuti prima dell’inizio del concerto, nel rispetto delle misure di contenimento Covid-19.

LA VOCE DELLA TERRA è organizzata dall'Associazione Visioninmusica con la direzione artistica di Silvia Alunni.

https://visioninmusica.com/


We love the Beatles, rivivendo i mitici quattro di Liverpool con i Neri per caso
   
Pubblicato in Musica