Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

x
A+ A- T+ T-

Snam e l’efficienza energetica, l’ad Marco Alverà “Nuove iniziative per il Green Deal”

Scritto da 
0
|| || ||

L’efficientamento energetico degli edifici e in particolare dei condomini sarà decisivo per abbattere le emissioni e raggiungere gli obiettivi climatici nazionali ed europei

Snam, società leader nel campo delle infrastrutture energetiche, è uno dei soggetti che stanno muovendo importanti passi nella corsa verso l’efficienza energetica. L’azienda Snam, guidata da Marco Alverà, ha da poco completato una doppia acquisizione attraverso la propria controllata al 100% Snam4Efficiency, per un valore totale di 50 milioni di euro circa, volta a rilevare il 70% di Mieci SpA ed Evolve Srl, società che operano nel campo dell’efficientamento energetico.

Questo accordo permette a Snam di consolidare il proprio posizionamento in questo settore, così da svolgere un ruolo da protagonista nell’efficienza energetica rivolta sia a privati, e dunque ai condomini italiani, contesto a cui si rivolge oggi il nuovo ecobonus, sia agli enti pubblici. Mieci è infatti un’azienda con grande esperienza nella gestione di servizi energetici rivolti a ospedali, immobili della PA e a tutto il settore terziario, mentre Evolve è specializzata nell’offrire soluzioni su misura per condomini privati, distretti urbani e per l’edilizia residenziale pubblica.

L’amministratore delegato di Snam, Marco Alverà, aveva così commentato l’operazione in occasione della firma, risalente al giugno scorso:

“Stiamo costruendo, in pochi anni, una realtà imprenditoriale di eccellenza che intende dare un contributo importante alla qualità della vita delle nostre città, all’efficientamento energetico e alla sostenibilità ambientale del patrimonio immobiliare italiano, oltre che alla creazione di nuove opportunità di sviluppo e occupazione nella fase di ripartenza del Paese.”

 

Snam e l’efficienza energetica, l’ad Marco Alverà “Nuove iniziative per il Green Deal”
   
Pubblicato in Attualità