Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

A+ A- T+ T-

Parole, Parole, Parole... (15)

Parole, Parole, Parole... a cura di

Tutte le paranoie che mi faccio prima di postare qualcosa

Ho sempre avuto un'indole un po' paranoica e certamente è anche per questo che, prima di postare qualcosa, ci penso e ci ripenso e forse esagero, ma forse no
Parole, Parole, Parole... a cura di

#Movelobucostohashtag

Il problema, come spesso accade, non sono gli hashtag in quanto tali, ma il modo in cui vengono utilizzati
Parole, Parole, Parole... a cura di

Whatsapp?!

Elenco di brevi conversazioni che inducono a chiedersi “What’s up?” ossia “Che cosa (diavolo) ci sta succedendo?”
Parole, Parole, Parole... a cura di

Mio marito ha un'altra

L'altro giorno mio marito era nell'altra stanza e l'ho sentito che diceva: "Ricordami di chiamare la mamma quando arriviamo in ufficio"
Parole, Parole, Parole... a cura di

24 febbraio 2016

Il 24 febbraio 2016 è stato il giorno in cui Facebook ha introdotto le Reactions, piccole icone per esprimere appunto una reazione: amore, risata, divertimento, stupore, pianto e arrabbiatura.
Pagina 2 di 2