Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

A+ A- T+ T-

Caramelle e sconosciuti In evidenza

Scritto da 
0
Caramelle e sconosciuti
“... e tu, Rossana, il sole…”

Il rosso mi è sempre piaciuto, le caramelle no.

Ce ne è una però che mi riporta bambina, con una carta colorata che si fa notare e dolce all’interno.

Papà ogni tanto me ne riportava qualcuna e io le conservavo come si conserva un piccolo dono.

Stiravo la carta con le dita e guardavo attraverso la carta con filtro rosso.

E poi qualcun altro passava e se la mangiava!

Un nome femminile che porta in sé il nome di un colore.

Dentro scatole vintage o ciotole di vetro da offrire agli ospiti.

Comparsa in qualche film, non sfugge all’occhio.

C’è un uomo che tutt’oggi me la regala.

La ritrovo sopra il comodino, sul mio posto a tavola, sul pianoforte.

Questo periodo se ne parla e la difendono in tanti perché per tanti è più di una semplice caramella.

Un pezzo di storia, di sapore, di ricordi.

La “dolcissima signora” di Cyrano.

La nostra “Rossa Perugina”.

Caramelle e sconosciuti
   
Giorgia Bazzanti

Cantante laureata in Lettere. Tra musica e teatro, ha aperto due concerti di Finardi e ha realizzato un Ep come cantautrice. Social ma anche socievole. Collabora con festival e con progetti scolastici. Quando non canta, scrive.

Altro in questa categoria: « Non importa Piccoli principi »