Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

A+ A- T+ T-

“Imagine” 2.0 In evidenza

Scritto da 
0
“Imagine” 2.0
“You may say I’m a dreamer…”

Immagina un alberello più alto di un metro e venti che non sia di plastica e che non cada ogni volta che ci passi vicino.

Immagina un asinello senza scotch alle orecchie.

Immagina di non rimanere attorcigliato tra le luci natalizie (sempre che non si fulminino).

Immagina di non ritrovarti all’ultimo giorno con regali ancora da fare.

Immagina che il wi-fi non ti abbandoni al primo maltempo.

Immagina di non cadere nell’unico quadrato di strada senza neve. Magari di schiena…

Immagina di non perdere tutti i soldi regalati dalla nonna giocando al mercante in fiera.

Immagina maglioni di lana senza renne.

Immagina pupazzi di neve come quelli dei film.

Immagina di gradire ogni regalo.

Immagina cappelletti in brodo a pranzo e a cena e ancora a pranzo…

Immagina che nessuno ti chieda cosa vuoi fare a capodanno.

Immagina di mangiare dolci senza ingrassare.

Che sia una tua festa o meno, immagina solo le facce che vuoi immaginare.

Camini accesi e cartoni animati.

Dolori lontani che non cessano di esistere.

Gioie che ancora non conosci.

Un bacio sotto al vischio, solo tuo e solo suo, senza selfie!

“Imagine” 2.0
   
Pubblicato in Chiave di G
Giorgia Bazzanti

Cantante laureata in Lettere. Tra musica e teatro, ha aperto due concerti di Finardi e ha realizzato un Ep come cantautrice. Social ma anche socievole. Collabora con festival e con progetti scolastici. Quando non canta, scrive.

Altro in questa categoria: « Rosso Noir auGuri! »