Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

A+ A- T+ T-

Giostra della Quintana, Foligno si prepara ad ospitare l'edizione 2019

Scritto da 
0
|| || ||

Dal 30 maggio al 15 giugno due settimane all'insegna dello spettacolo e dello stupore

Foligno - anche quest’anno - torna al barocco con l’edizione 2019 della Giostra della Quintana. Ricco il calendario degli eventi per due settimane all’insegna dello spettacolo e dello stupore. Si parte con l’apertura delle 10 taverne rionali, prevista dal 30 maggio fino al 14 giugno e grazie alla quale tutti gli avventori, oltreché assaggiare la tipica cucina umbra, possono immergersi nelle atmosfere del ‘600. Nella serata di apertura ogni rione organizza l’ormai tipico “Convivio in onore di Dama e Cavaliere” con, a seguire, in Piazza della Repubblica, la presentazione dei Palii di Giostra dell’edizione 2019, momento, questo, attesissimo da tutti i quintanari che vedono materializzarsi i propri sogni di vittoria.




Anche per le giornate successive il calendario della manifestazione è, come sempre, fittissimo di eventi, e sarà seguito, anche quest’anno, dalle telecamere del Quintana Channel, in onda quotidianamente da martedì 4 giugno sul canale 10 di Umbria TV.

In programma ci sono, tra l’altro, iniziative pensate per i più piccoli, come “I bambini incontrano la Quintana” che si terrà sabato primo giugno alle 16 in Piazza della Repubblica, e importanti appuntamenti all’insegna della cultura e della ricerca storica. Previsto per mercoledì 5 giugno, alle 18, a Palazzo Candiotti, l’incontro “L’Arte nel ‘600” a cura di CoopCulture e della ProFoligno, mentre il giorno dopo, nella stessa location e allo stesso orario, si svolgerà l’incontro “La Scienza nel ‘600”, in collaborazione con la Festa di Scienza e Filosofia.