Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

x
A+ A- T+ T-

Quando ti senti spento In evidenza

Scritto da 
0
|| || ||

Hai poca voglia di alzarti la mattina; fai fatica a prendere decisioni; non sai cosa vuoi e ti ricordi a malapena cosa ti piace veramente

Queste sono alcune delle caratteristiche tipiche di chi si sente spento, scarico, con poca voglia di andare avanti nella propria vita, ciò può accadere anche a chi vive una vita piena di aspetti favorevoli e che ha realizzato le proprie aspirazioni.

Come si arriva a questo punto?

Tutto gira intorno al focus. Il nostro cervello ha un meccanismo (attivazione reticolare), che ti permette di focalizzare la tua attenzione su ciò che ti interessa, ad esempio, quando andiamo a cercare i funghi o gli asparagi, questo meccanismo ci permette di concentrarci esclusivamente su ciò che ha forma e colore simile a quello che stiamo cercando.

Allo stesso modo, quando vivi la tua vita, l’attivazione reticolare ti costringe a concentrarti su ciò che ritieni più importante e, di solito, la vita stessa non è tra gli aspetti a cui tutti noi diamo priorità. Poggerai, quindi, il focus sul lavoro, sui problemi da risolvere quotidianamente, sui tuoi figli, sul rapporto con il partner e così via. Molti di noi, inoltre, pongono molta attenzione al passato, mentre altri a ciò che deve ancora accadere, come probabili eventi che creano paura oppure obiettivi troppo lontani da raggiungere.

È quindi evidente che, in tutto questo, è facile dimenticarsi di vivere. Vivere veramente significa essere consapevoli dell’energia vitale che ci scorre dentro, significa respirare correttamente e profondamente, significa accorgersi dei profumi, dei colori, della sensazione tattile nell’accarezzare la pelle, di tutte le percezioni prodotte dai nostri sensi, della magia di un tramonto, della poesia che c’è in un passero. E vivere veramente significa lasciare il passato nel passato, godere del momento presente e considerare il futuro come un bel mistero da scoprire. Quando ti senti spento non stai dando spazio e amore a te stesso, non stai godendo delle piccole cose e non hai fatto spazio nella tua quotidianità a ciò che ti fa felice e che ti dà piacere. Stai vivendo una vita di doveri, di apparenza e di routine.

Cosa puoi fare per uscire da questo meccanismo deleterio?

Anzitutto dì a te stesso che vuoi e puoi stare bene, evita ogni scusa e giustificazione mostrandoti sincero con te stesso e poi fai una lista di cosa non vuoi più nella tua vita e cosa vuoi invece inserire. Ricordati che sognare è gratis, che la felicità è una carrozza e che tu ne sei il cocchiere!

 

www.sarahcosmi.it
numero verde: 800586794
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.neocoahing.academy

 

Quando ti senti spento