Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

x
A+ A- T+ T-

Christmas in London, un weekend all'insegna del Natale

Scritto da 
0
|| || ||
Collegata all’Umbria da un comodo volo Ryanair la Capitale inglese è la meta ideale per un fine settimana all’insegna di mercatini, shopping e atmosfere natalizie
testo Claudia Alfonso




Londra è sempre Londra
, una città in costante divenire che non delude mai. Meno che mai sotto le feste di Natale quando la metropoli risplende di luminarie a tema, le vetrine scintillano e l’atmosfera si fa calda nonostante la colonnina del mercurio precipiti verso lo zero.

Quello che segue è un itinerario scandito da consigli e luoghi che meritano una visita, per ottimizzare al massimo gli spostamenti del weekend.






Partendo da alcuni luoghi di culto, potremmo fissare la punta del compasso in Leicester Square, a due passi da Piccadilly.
Qua prende forma un variopinto mercatino natalizio che si snoda fra proposte food e oggettistica da regalo. Sempre su Leicester square merita una visita il bellissimo LEGO Store di Londra. A seguire, e sempre a due passi, un’immancabile tappa per tè e dolci da Fortnum & Manson, leggendario store culinario: ideale per deliziose degustazioni o shopping a base di prodotti gastronomici di alta qualità.




Quando si dice Londra e si parla di mercatini, la menzione d’onore spetta a Portobello, sempre affollatissimo e, seppure troppo commerciale, sempre intrigante. Fra i grandi store oltre all’immancabile Harrod’s consigliamo di una puntata su Oxford Street per Primark e per l’Uniqlo di recente apertura. Infine, sotto Natale non può mancare una visita alla casa/museo di Charles Dickens al 48 di Daughty Street in zona Holborn.

E arriviamo alle dritte per mangiare fuori dai soliti giri. La nostra scelta per il pranzo ricade sul National Portrait Gallery Restaurant, (alle spalle di Trafalgar Square) loft panoramico al terzo piano della National Portrait Gallery, tanto nascosto quanto sorprendente per vista e qualità della proposta. Per cena suggeriamo invece The Winter Garden all’interno del Landmark Hotel di Marylebone Road. Location ipnotica in un’immensa veranda interna con palme a grandezza naturale e menù d’autore.

Chiudiamo questa carrellata con la nostra scelta per l’alloggio. Il Saint Martin’s Lane Hotel: bellissimo, comodo e centrale alle spalle di Trafalgar Square, fra Piccadilly e Covent Garden. Un po’ caro ma ne vale la pena.


Christmas in London, un weekend all'insegna del Natale
   
Pubblicato in Rivista
Etichettato sotto
Claudia Alfonso

30 anni ma non li sente, lotta contro il tempo perché in realtà non vuole invecchiare. Quasi laureata. A volte recita. Ama il divano. Barese. Amante delle cime di rapa. Infinitamente curiosa. Con uno sguardo non ben definito sul futuro. Ma speranzosa e piena di fede.