Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

A+ A- T+ T-
azz
Giovedì, 08 Aprile 2021 16:51

Con un figlio non si è mai preparati

Partiamo da un presupposto: con un figlio non si è mai preparati. Per quanto uno possa “studiare” soluzioni preventive, leggere, documentarsi non si è mai pronti a nulla.
Pubblicato in C'era una vodka
Lunedì, 19 Luglio 2021 12:26

Le estati della mia infanzia

Le estati della mia infanzia sono quelle che ti tornano indietro con ferocia quando sei ormai adulto, alla vigilia di ogni estate.
Pubblicato in C'era una vodka
Sono stata una di quelle neomamme titubanti e impaurite. Sì, il mio bambino mi faceva paura. Non è che avessi paura di lui perché come si fa ad avere paura di un esserino indifeso di tre chili e un cordone ombelicale?
Pubblicato in C'era una vodka

Se dovessimo traslare il "so di non sapere" di Socrate nel discorso sulla maternità, di­remmo che l’unica verità che c’è nell’esse­re madri è che non ci sono verità.

Pubblicato in C'era una vodka
Mercoledì, 22 Luglio 2020 12:02

I'm (still) with the band

Inizi a scrivere di musica perché le pentatoniche sono troppo difficili e poi Kurt Cobain le avrà mai studiate?

Pubblicato in Back to mono
Giovedì, 12 Novembre 2020 11:55

Art only real when shared

350mila spettatori in quasi 3mila spettacoli monitorati, dal 15 giugno all’inizio di ottobre. Un solo caso di contagio da Covid-19. Oggi 22 ottobre, mentre scrivo queste righe, lo spettacolo dal vivo sembra il “luogo” più sicuro del mondo.

Pubblicato in Back to mono
Venerdì, 05 Marzo 2021 18:30

Le donne odiavano il jazz

Non si capisce il motivo. Perché a volte, quando la puntina tocca un vinile di Miles o Sun Ra o di qualche compositore etiope dal nome impronunciabile, ammetto a me stessa che forse, se non mi fossi affrancata dalle chitarre, prima o poi la musica non avrebbe più avuto il potere di parlarmi.
Pubblicato in Back to mono
Lunedì, 12 Aprile 2021 17:33

Musique Concrète

Dopo quanto tempo il processo di adattamento modifica la specie, plasmandone le abitudini per rispondere alle necessità di sopravvivenza imposte dai mutamenti ambientali?
Pubblicato in Back to mono
Lunedì, 02 Maggio 2022 10:59

Limited Edition

Direttamente dagli Stati Uniti, qualche giorno fa è arrivata la notizia che la Third Man Records di Jack White sta stampando a Detroit dei vinili della Motown.
Pubblicato in Back to mono
Mercoledì, 03 Dicembre 2014 01:00

Dell’italico spirto che nulla puote scalfire

Illustre Dottore, anco l’Annus Domini Duemila et Quattordici è iunto a lo vespro suo, e ben pria de la festa ecco venire alla mente le libagioni, le musicae e l’ebbrezza, e anco li magni discorsi de lo vetusto Re a lo popolo annoiato.
Pagina 4 di 36