Stampa questa pagina

Il Mercato Coperto finalmente allo scoperto? In evidenza

Scritto da 
0
|| || ||
Limpiccione su Piacere Magazine n.138

Il Mercato Coperto finalmente allo scoperto?

Di mese in mese, di anno in anno, di dichiarazioni in dichiarazioni. Ormai sembra un racconto epico quello della riapertura (parziale) del Mercato Coperto. La facevano facile gli amministratori passati, un po’ meno gli attuali ma la sostanza non cambia. Ora da Palazzo fanno sapere che è davvero imminente il trasferimento degli operatori mercatali alimentari, oggi temporaneamente “parcheggiati” in piazza del Circo. Mentre riguardo agli operatori non commerciali pare che entro l’estate sia previsto l’affidamento definitivo alla società aggiudicataria. Il genere fantasy non ci ha mai entusiasmato.






A capo chino sui social… ma per lavoro, eh!

La presidente Donatella Tesei torna a far parte del mondo social per avere un filo diretto con i cittadini dopo l’emergenza pandemica. In questi due anni ha scelto di lavorare in “silenzio”. Non si può dire lo stesso per i suoi tanti, troppi, “colleghi” dell’agone politico costantemente impegnati a comunicare ogni stato d’animo. A fine legislatura tireremo le somme e capiremo se hanno fatto più lavori o fatto più storie. Cin cin.






Carenza di ossigeno per la Sanità umbra

Già soggetta a forti critiche da parte dell’opposizione sul piano della sanità, ora la Regione si è vista bocciare anche dall’Università il Piano Sanitario. Per il Senato accademico dell’ateneo «serve sostanziale revisione» in quanto nel documento come non ci sarebbe traccia di quanto previsto dal «memorandum sulla salute degli umbri» firmato nel 2020 dal rettore Oliviero e dalla presidente Tesei. Pochi passi anche sul fronte della convenzione Regione-Università che dopo due anni stenta ancora a decollare. Insomma, un film già visto e niente di buono all’orizzonte...