Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

A+ A- T+ T-

Presentata la stagione musicale degli Amici della Musica e del Teatro Cucinelli In evidenza

Scritto da 
0
Presentata la stagione musicale degli Amici della Musica e del Teatro Cucinelli
Tante le novità con un programma ricco, in ricordo di Franco Buitoni
La stagione 2017/2018 degli Amici della Musica di Perugia e la stagione musicale 2017/2018 del Teatro Cucinelli, sono state presentate oggi, venerdì 23 giugno 2017, presso la Sala Rossa di Palazzo dei Priori, con un calendario integrato e una comunicazione reciproca, offrendo un inedito modello di rafforzamento dell’offerta musicale in Umbria, prodotto di un dialogo operoso fra le due istituzioni, che perseguono i medesimi obiettivi artistici su un percorso condiviso.

Grazie alla missione comune della Fondazione Perugia Musica Classica Onlus/Amici della Musica di Perugia e della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli, il pubblico potrà avere il beneficio, dalla Stagione 2017/2018, di un calendario di concerti integrato che si concretizzerà in un’offerta musicale razionalizzata, numericamente importante e di elevata qualità artistica.

La piena sintonia fra le due direzioni artistiche e il fecondo rapporto di collaborazione, ha anche permesso di dare vita ad un evento condiviso che porterà il 16 novembre 2017 al Teatro Morlacchi di Perugia la Deutsche Kammerphilharmonie di Bremen, diretta da Vladimir Jurowski, con la presenza della leggenda vivente del pianoforte, Martha Argerich.

La presentazione di un calendario integrato e coordinato è stato reso possibile grazie alla capacità di dialogo e di reciproca stima fra le due istituzioni, a vantaggio di un pubblico attento, dinamico e numeroso.

Anna Calabro, Presidente della Fondazione Perugia Musica Classica Onlus, ha voluto esprimere la sua gioi per una stagione di concerti, che mantiene salda la tradizione consolidata negli anni di una offerta di alta qualità musicale, capace di rendere Perugia a livello internazionale, come Franco Buitoni ha insegnato con il suo rigore e la sua competenza straordinaria e insieme una proposta articolata verso un pubblico sempre più differenziato.

Una partnership, quella tra la Fondazione Perugia Musica Classica e la Fondazione Brunello Cucinelli, che trova punti di incontro e di interesse reciproco. Quest’ultima ha come intento di diffondere e realizzare gli ideali che hanno alimentato l’aspirazione umanistica di Solomeo. Obiettivo dei suoi programmi è sostenere ogni iniziativa che valorizzi la conoscenza, la tutela del territorio e dei monumenti, i valori della tradizione, i valori spirituali e quotidiani dell'uomo.

Per quanto riguarda gli eventi, il programma è ricchissimo e comprende concerti che partiranno il 27 ottobre e si concluderanno il 19 maggio 2018. Ben 29 concerti di musica da camera, con i migliori interpreti pronti a suonare le più belle melodie. La kermesse vedrà la presenza di Paolo Fresu e Giovanni Sollima che domenica 22 aprile 2018, al teatro Morlacchi, daranno sicuramente spettacolo.

Per il programma completo, visitate il sito ufficiale. Qui, sarà possibile anche acquistare i biglietti per i vari concerti.

Alessandro Palamara

Alessandro Palamara, nato nel 1991, fuori sede domiciliato a Perugia. Studia comunicazione e da piccolo voleva diventare un calciatore miliardario, sai com’è, anche lui è un italiano medio! Amante dello sport, della tecnologia, della natura e della fotografia. Fermamente convinto che i social siano l’innovazione, studia per lavorare in questo campo.