Uso dei cookie

Questo sito non fa uso di cookie per la profilazione in prima persona.
Questo sito fa però uso di cookie tecnici. Questo sito utilizza inoltre embed di codice e servizi esterni. Nell'informativa estesa sono disponibili i link alle terze parti ove negare i cookies dei terzi che possono profilare se attivati dall'utente sul sito del terzo.
Procedendo nella navigazione o cliccando su "Accetto" si acconsente all'uso dei cookie.


Policy Accetto

A+ A- T+ T-
Isabella Zaffarami

Isabella Zaffarami

Moglie e mamma, prova a fare anche la giornalista. Molto curiosa, abbastanza coraggiosa e un po’ capricciosa. È spesso in ritardo, ma solo perché odia aspettare. Ama il giallo, le margherite, il mare e il tiramisù. Un tempo amava dormire fino a tardi, oggi ama andare a letto presto. Ama la sua città, Todi. Ama le parole, quelle già scritte e quelle ancora da scrivere.

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 11:54

Ansia 2.0

L’ansia, fedele compagna di molti di noi, sta al passo con i cambiamenti delle nostre vite e per questo si fa sempre più digitale e tecnologica
Martedì, 23 Maggio 2017 17:56

Insopportabilità social

Breve elenco di cose davvero insopportabili che si trovano molto, molto spesso sui social
Venerdì, 17 Marzo 2017 12:50

Le app che mi servirebbero davvero

Vorrei un’app per il conteggio delle parole che mi dicesse, in questi primi 25 anni da “alfabetizzata”, quante ne ho scritte e magari quante ancora ne ho da scrivere.
Mercoledì, 08 Febbraio 2017 11:32

10 motivi per non mettersi con un apple addicted

1 - Il tuo smartphone sarà sempre il penultimo iPhone uscito e sarà sempre usato. Trattato con grande cura dal precedente proprietario, ma comunque usato
Ho sempre avuto un'indole un po' paranoica e certamente è anche per questo che, prima di postare qualcosa, ci penso e ci ripenso e forse esagero, ma forse no
Giovedì, 22 Settembre 2016 15:53

#Movelobucostohashtag

Il problema, come spesso accade, non sono gli hashtag in quanto tali, ma il modo in cui vengono utilizzati
Lunedì, 11 Luglio 2016 11:12

Whatsapp?!

Elenco di brevi conversazioni che inducono a chiedersi “What’s up?” ossia “Che cosa (diavolo) ci sta succedendo?”
Lunedì, 23 Maggio 2016 12:18

Mio marito ha un'altra

L'altro giorno mio marito era nell'altra stanza e l'ho sentito che diceva: "Ricordami di chiamare la mamma quando arriviamo in ufficio"
Venerdì, 25 Marzo 2016 10:54

24 febbraio 2016

Il 24 febbraio 2016 è stato il giorno in cui Facebook ha introdotto le Reactions, piccole icone per esprimere appunto una reazione: amore, risata, divertimento, stupore, pianto e arrabbiatura.