The Lolington Post

Il progetto


dicono di sé:

Un paio di dozzine di braccia rubate all’agricoltura. Con grande sollievo per l’agricoltura. Giovani talentuosi. Ecco, non ne abbiamo trovati, così dovrete accontentarvi di noi e di quel che abbiamo da dire sul mondo. L’unico nostro difetto è che qualcosa da dire ce l’abbiamo sempre. Anche a costo d’inventarci un’opinione di sana pianta. Che è poi l’unico modo di averne una decente. Potevamo provare con la politica, ma non abbiamo avuto il coraggio di scontrarci con comici di professione. Siamo i nuovi Testimoni di Geova, ascoltateci e non fate domande. Ma soprattutto non negatevi al citofono. Speriamo di poter trovare, in uno spazio maggiore di quello che usiamo tutti i giorni sul web, il modo per strapparvi un sorriso o una riflessione. E – perché no? – un bonifico bancario.

dicono di loro:

Hanno sacrificato per anni molta parte del loro tempo per regalarci un sorriso o per spingerci a una riflessione. E non intendono smettere. Proveranno qui a dirci come vedono l’Italia e il mondo. E come vorrebbero vederli nel prossimo futuro. Sono un affiatato gruppo di emeriti nessuno. A loro lo spunto, a noi lettori il dovere di correggerli e migliorarli. Vogliono provare a scrivere con leggerezza di temi seri e a richiamare alla serietà chi compie con leggerezza il mestiere di decidere per noi. Proviamoci insieme.

www.lolingtonpost.it


    



per FEED RSS

    Piacere / Shortcuts

    Ristoranti, Spa e Centri Benessere, Cantine... in Umbria. Scegli una città...